CHARLIE E FADI, I PRIMI MESI IN ITALIA E IL LOCKDOWN A BARI

Riceviamo notizie dal Collegio Universitario Poggiolevante di Bari che, grazie a un progetto di borse di studio sostenuto anche da Amici di Saxum, sta ospitando due giovani universitari palestinesi, Fadi e Charlie.

***

Pur in piena pandemia, la vita nel college Poggiolevante è proseguita. Alcuni ragazzi, prima del lockdown, sono tornati alle loro famiglie, ma altri sono rimasti a Bari. Tra loro, certamente, i nostri stranieri, in particolare Charlie e Fadi, di Geusalemme

Giornate di studio e…  di passeggiate in giardino. Sono continuati in via telematica tanti incontri di apprendimento e di formazione professionale.  Charlie e Fadi sono allegri e contenti. Come noi, vivono con disinvoltura le restrizioni del periodo. Il clima di famiglia e di studio propri del College li aiuta e li rinforza. Charlie aveva iniziato a febbraio, con ottimi risultati, il suo percorso di esami a Biologia, ed ora si appresta a sostenerne altri in telepresenza. Spera sempre, poi, di potere accedere, nel prossimo anno accademico, a Medicina.

Fadi sosterrà fra qualche giorno le prove di “laboratorio informatico” e di lingua inglese.

Ci raccontano spesso del loro paese, delle loro famiglie, del fascino dei loro orti e dei loro oliveti, dei loro sapori forti, della bellezza e delle mura della loro grande Città. Vedono nell’ecoambiente pugliese tante somiglianze con il loro. Abitano, ci dicono, non lontano da Beit-Shaour e da Beit Leḥem, … “sulla via di Efrata”, aggiungiamo noi interiormente, ascoltandoli altrettanto affascinati e andando con il cuore alla terra di Gesù della quale, in questi tempi di pandemia, sentiamo nostalgia.

Charlie ci ha raccontato un po’ dei suoi primi mesi in Italia: “la mia esperienza in Italia, a Bari, è molto positiva. Sto imparando l’italiano, nel college, all’università. Anche dal punto di vista cristiano sto imparando molto. Sono contento dell’ambiente. La Puglia è molto simile alla Palestina, per l’ospitalità, ad esempio. Prima della pandemia, giravo molto a Bari, che è grande e comoda. Certo mi manca la mia famiglia, il cibo, ma anche qui mi sento a casa”.

 

Dal Collegio Poggiolevante di Bari

Charlie a Roma accompagnato da un collega di Poggiolevante per completare alcune pratiche d’ufficio

 

Charlie in una passeggiata nel crepuscolo della campagna pugliese

 

Fadi (a destra), con colleghi di Poggiolevante, nell’hotel “Le sirene” di Gallipoli (Lecce). I ragazzi stanno elaborando un supporto informatico per i servizi turistici dell’albergo.

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *