Preghiamo per dialogo e incontro in Medio Oriente

“Preghiamo perché in Medio Oriente nasca uno spirito di dialogo, di incontro e di riconciliazione”. È l’invito che il Papa ha rivolto ai cristiani nel videomessaggio dello scorso mese, realizzato dalla Rete mondiale di preghiera del Papa. Un invito che a pochi giorni dal Natale vogliamo rilanciare, per sentirci concretamente vicini a quanti oggi abitano la Terra in cui è nato Gesù, tra difficoltà e sfide. Il Papa ci esorta a diventare uomini e donne di riconciliazione insieme alle comunità cristiane del Medio Oriente. “In Medio Oriente la convivenza e il dialogo tra le tre religioni monoteiste si basano su legami spirituali e storici”, ricorda Francesco, sottolineando che “oggi molte comunità cristiane, insieme e ad altre ebree e musulmane, lavorano qui per la pace, la riconciliazione e il perdono”.  Guarda il video.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *