UN AIUTO AI CRISTIANI DI TERRA SANTA, NEL RICORDO DI PAOLO GALEOTTI

Il mese scorso, precisamente domenica 13 settembre, si è tenuta la Colletta di Terra Santa, posticipata a causa dell’emergenza sanitaria (si svolge tradizionalmente il Venerdì Santo). Anche quest’anno, i fedeli di tutto il mondo sono stati invitati a sostenere le comunità cristiane che vivono in Terra Santa.

Nata dalla volontà dei Papi di mantenere forte il legame tra i cristiani del mondo e i Luoghi Santi, la Colletta vuole essere un segno di speranza e di solidale vicinanza a chi continua a vivere il Vangelo di Gesù nella Terra dove “tutto ebbe inizio”.

Grazie alla raccolta, ha spiegato il Custode di Terra Santa, padre Francesco Patton, “noi potremo continuare a prenderci cura dei Luoghi Santi della Cristianità, dal Santo Sepolcro alla Basilica della Natività ai santuari meno noti; potremo sostenere l’azione pastorale delle parrocchie a noi affidate; potremo garantire un’istruzione e un’educazione di qualità a più di 10 mila studenti che frequentano le nostre scuole; potremo aiutare le giovani famiglie a trovare una casa…”.

L’aiuto alla Terra Santa non si deve fermare, ora più che mai, dato che la pandemia, a causa dell’assenza di pellegrini,  sta causando gravissime difficoltà economiche alle famiglie cristiane, che vivono soprattutto del turismo locale.

Noi Amici di Saxum stiamo sostenendo 2 di queste famiglie, quelle di Fadi e Charlie, i due giovani universitari che stanno studiando a Bari grazie alle borse di studio messe a disposizione dal Collegio Universitario Poggiolevante. Ad oggi abbiamo raccolto 720 euro, in novembre dovremmo versare i 2000 euro promessi. Con l’aiuto di tutti, potremo raggiungere l’obiettivo! E  sarà il modo per far sentire la nostra vicinanza alla comunità cristiana di Terra Santa.

E ora l’importanza di raggiungere questo traguardo  si carica per noi anche di un altro motivo: lo scorso 7 ottobre è morto Paolo Galeotti, vice direttore del collegio Poggiolevante e ideatore del progetto  di Borse di studio per i giovani di Terra Santa. Paolo Galeotti, grande  amante e conoscitore della Terra Santa, è stato uno dei più attivi promotori dei pellegrinaggi con Amici di Saxum. A lui va il nostro grazie e un ricordo particolare nella preghiera, assieme al rinnovato impegno di proseguire sulla strada di un amore concreto per la Terra Santa, come quello da lui indicatoci.

Se vuoi sostenere anche tu le Borse di studio per Fadi e Charlie, puoi inviare un bonifico a: FINECO BANK  

IBAN:  IT89K0301503200000003614287

Causale: borse di studio Charlie e Fadi

              

Charlie e Fadi, i due giovani palestinesi che usufruiscono di borse di studio sostenute da Amici di Saxum

     

Paolo Galeotti, promotore delle borse di studio, scomparso lo scorso 7 ottobre

              

                        

 

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *